giovedì 17 marzo 2011

Dopo la strada più larga del mondo .... il bar più antico di Buenos Aires

Dopo avervi raccontato della strada più larga di Buenos Aires oggi vi voglio parlare del bar più vecchio di Buenos Aires ,si tratta del "Cafe Tortoni" fondato nel 1858 da un immigrato francese.
Il locale è quanto mai storico e tipico , appena entrato nel locale ho avuto l'impressione di essere stato catapultato indietro nel tempo.
Il Cafè Tortoni è liberty e stuccato come un teatro , il bancone del bar è favoloso tutto in legno e marmo dove fa bella mostra un registratore di cassa dell'epoca
Come se non bastasse l'ultimo tavolo del locale è occupato da tre statue di cera a grandezza naturale che raffigurano raffiguranti: Borges,Alfonsina Storni e Carlos Gardel (un grande del tango) tanto per rendervi l'idea dell' amore degli argentini per Gardel vi dico soltanto che al cimitero dove c'è il mausoleo tutti i giorni degli altoparlanti diffondono la sua voce e che tra le mani della sua statua c'è sempre una sigaretta ... torniamo ora al cafè Tortoni dove la storia scorre perennemente e la storia è raccontata da quadri, foto ormai sbiadite di qualche modella "dell' epoca "  e dediche . Ci sono altre sale nel locale oltre a quella principale in una di queste  trovano spazio tre meravigliosi tavoli da biliardo , infine c'è una sala che viene usata per gli spettacoli in favore dei turisti.
Tutto questo è il Cafè Tortoni
Ciao a presto

3 commenti:

tiziana ha detto...

Tu non sai quanto mi piacerebbe andare in Argentina.
Questo bar ricorda il tempo andato, è bellissimo, chissà quante storie avrà da raccontare. Ciao a presto

Arianna ha detto...

Un bar prezioso sotto tutti i punti di vista! Ciao, ARianna

angelo ha detto...

@ Tiziana l'Argentina è veramente bella ,mi sono ripromesso di tornarci...
@ Arianna molto molto carino